ANCONA INCONTRA : arch. Paolo Berdini – 27 novembre

ANCONA INCONTRA arch. Paolo Berdini 27 novembre

 

 

ANCONA INCONTRA

arch. Paolo Berdini

 

In questo libro Berdini fa un bilancio in prima persona della sua esperienza come ex assessore all’ Urbanistica della giunta Raggi, analizzando a fondo i mali di una città che “non regge”, i cui guasti scoperchiati dall’ inchiesta “Mondo di mezzo” hanno radici profonde. Una città cresciuta troppo e male sotto il dominio della proprietà fondiaria, senza regole di governo delle trasformazioni urbane, in cui le periferie sprofondano e l’emergenza abitativa viene affrontata solo con sgomberi disumani. La speranza della giunta Raggi è fallita – afferma Berdini – perché l’impreparazione dei suoi dirigenti ha permesso il sostanziale ritorno dell’influenza dei poteri che governano da trent’ anni la città. La totale assenza di cultura alternativa ha impedito ai Cinque Stelle di trovare i necessari anticorpi. Compito di chi ha a cuore Roma sarà quello di tentare di costruire su basi culturali più robuste il tentativo di salvare la capitale dal declino.

Paolo Berdini, ambientalista da sempre, è stato assessore all’urbanistica e ai lavori pubblici del Comune di Roma nella giunta di Virginia Raggi da luglio 2016 a febbraio 2017. Ha collaborato con Italo Insolera all’aggiornamento di “Roma moderna” il libro fondamentale sulla storia urbanistica di Roma (Einaudi, 2011). Per i tipi di Alegre ha pubblicato “Le mani sulla città” (2011, con Daniele Nalbone). Collaboratore de Il Manifesto sui temi della città e del territorio, ha pubblicato anche “La città in vendita” (Donzelli, 2008); “Breve storia dell’abuso edilizio in Italia” (Donzelli, 2010); “Le città fallite” (Donzelli, 2014).

Teatrino San Cosma, L. go San Cosma,(g.c.),c.so Mazzini

MARTEDI’ 27 novembre 2018 ore 16,30

LA CITTADINANZA E’ INVITATA A PARTECIPARE