“DOMENICHE CULTURALI” : MILANO “CARAVAGGIO E ABBAZIA DI CHIARAVALLE” 27 / 28 .I.2018

LE DOMENICHE CULTURALI
27 e 28 gennaio 2018
“CARAVAGGIO E ABBAZIA DI CHIARAVALLE”
(Necessario prenotare subito                                 per fare gita a prezzi buoni)

Dove – A Milano a visitare due mostre molto importanti sul Caravaggio ed altri beni culturali. Perché- Il 29 settembre 1571 nasce a Milano Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, autore di un profondo rinnovamento della tecnica pittorica caratterizzata dal naturalismo dei suoi soggetti, dall’ambientazione realistica e dall’uso personalissimo della luce e dell’ombra.

Itinerario – Andremo sabato pomeriggio a visitare la mostra “Dentro Caravaggio” a Palazzo Reale, un’esposizione unica non solo perché presenterà al pubblico opere provenienti dai maggiori musei italiani e da altrettanto importanti musei esteri ma perché, per la prima volta le tele di Caravaggio saranno affiancate dalle rispettive immagini radiografiche che consentiranno al pubblico di seguire e scoprire, attraverso un uso innovativo degli apparati multimediali, il percorso dell’artista dal suo pensiero iniziale fino alla realizzazione finale dell’opera. Poi andremo a vedere la mostra “L’ultimo Caravaggio-Eredi e nuovi maestri”, in Piazza della Scala. Il cuore dell’esposizione sarà costituito dall’inedito e rivelatore confronto tra due opere, entrambe dedicate alla tragica vicenda di Sant’Orsola: l’ultimo dipinto eseguito da Caravaggio a Napoli poco prima della sua morte nel 1610 e la tela realizzata da Bernardo Strozzi negli anni della sua prima maturità (1615-1618). Con oltre 50 opere di seguaci di Caravaggio, come Battistello Caracciolo e Ribera, e nuovi maestri, quali Rubens, Van Dyck, Procaccini e Strozzi la mostra rievocherà le principali vicende artistiche di tre città italiane: Napoli, Genova e Milano, legate all’orbita spagnola in anni di rinnovamento del gusto, tra la rivoluzione tutta tesa al naturale di Caravaggio e la nuova età colorata e festosa del Barocco.
Domenica mattina visiteremo la Basilica di Sant’Ambrogio con l’altare d’oro ed i segni del Bramante, la Basilica di San Lorenzo e di S. Eustorgio al cui interno sono custodite le reliquie dei Re Magi, e poi andremo a vedere la Abbazia di Chiaravalle, sulla strada del ritorno.

Aspetti organizzativiPrenotazione e versamento anticipo € 100 della quota adesione al massimo entro venerdì 1 dicembre in sede, aperta dalle ore 17 alle ore 19. La quota di partecipazione è di € 200 circa, in prima approssimazione, dipende anche dal numero dei partecipanti e comprende il viaggio in pullman, entrata alle mostre, soggiorno in hotel 3 stelle. Partenza dal Passetto ore 7,00, p.zza Diaz ore 7,05, Archi ora 7,10, Stazione FFSS Ancona ore 7,15. Rientro in Ancona la sera del 28. La visita guidata avrà luogo se si raggiungerà un numero minimo di partecipanti. Riservata ai soci. Il programma potrà subire modifiche.