LE “DOMENICHE CULTURALI” :CAPOLAVORI DEL TRECENTO. IL CANTIERE DI GIOTTO

LE DOMENICHE CULTURALI 4.11.2018 “CAPOLAVORI DEL 300' IL CANTIERE DI GIOTTO”

 

 

 

 

LE DOMENICHE CULTURALI

         CAPOLAVORI DEL TRECENTO       IL CANTIERE DI GIOTTO”  4.11.2018

Dove– La mostra si intitola “Capolavori del Trecento. Il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino” ed esporrà in più sedi una straordinaria serie di opere tra cui fondi oro e sculture del primo Trecento, provenienti da prestigiose raccolte nazionali e internazionali. La mostra, è ideata e curata da Vittoria Garibaldi e Alessandro Delpriori.                                                                   Noi visiteremo i siti di Montefalco, Trevi, Spoleto.

Perché – L’evento espositivo permetterà di ammirare alcune significative testimonianze della pittura trecentesca tra il “Dittico Cini” proveniente dalla Fondazione Giorgio Cini di Venezia e il “Dittico Poldi Pezzoli” dal Museo Poldi Pezzoli di Milano, le opere del Maestro della Croce di Trevi, il “Dittico reliquiario” dal Victoria and Albert Museum di Londra e il “Trittico con Incoronazione della Vergine” dal Museo Marmottan Monet di Parigi entrambi del Maestro di Cesi (nell’immagine qui sopra), la “Madonna di Fossa” dal Museo Nazionale d’Abruzzo de L’Aquila e il “Trittico Bohler” anch’esso del Maestro di Fossa dall’Alana Collection di Newark (USA), le “Storie dei Santi Biagio e Caterina” del Maestro di Cesi, le “Storie della Passione di Cristo” del Maestro di Fossa dall’Appartamento pontificio di rappresentanza del Vaticano. E’ prevista la sosta pranzo in un locale.

Aspetti organizzativi – Prenotazione e versamento quota adesione al massimo entro VENERDI’ 26 ottobre quando la sede aperta è dalle ore 17 alle ore 19 o per email o per via telefonica (3278238123). La quota di partecipazione è di € 40 e comprende il viaggio in pullman, escluso il resto (biglietti complessivi per le 4 sedi € 21). Partenza dal Passetto ore 8,00, p.zza Diaz ore 8,05, Archi ora 8,10, Stazione FFSS Ancona ore 8,15, Torrette 8,20. Rientro in Ancona in serata. La visita guidata avrà luogo se si raggiungerà un numero minimo di partecipanti. Prevista sosta per il pranzo per chi vorrà. Riservata ai soci. Iscrizione promozionale per i non soci che per la prima volta