“LE DOMENICHE CULTURALI” : MONTAGNE D’ABRUZZO – 1 luglio 2018

 

 

 

“LE DOMENICHE CULTURALI”

                     MONTAGNE D’ABRUZZO                      1/7/18

Dove – Andremo in Abruzzo a visitare la località di Rocca Calascio (castello e borgo), Santo Stefano di Sessanio e poi andremo a Campo Imperatore sul Gran Sasso.

Perché –Sono luoghi interessanti sia da un punto di vista paesaggistico che storico e di sperimentazione abitativa.

Itinerario

Partiti da Ancona andremo verso il castello di Rocca Calascio.

La fondazione della rocca è dovuta probabilmente alla volontà di re Ruggero d’Altavilla dopo la conquista normanna del 1140 con prevalente funzione di avvistamento, anche se il primo documento storico che ne attesta la presenza è datato 1239.Fece parte della celebre Baronia di Carapelle, della quale seguì le vicende storiche fino al 1806, anno dell’abolizione della feudalità. Nel XX secolo anche le ultime famiglie rimaste abbandonarono il borgo e la rocca rimase disabitata quando anche sull’onda del successo derivato dall’ambientazione di alcuni film (su tutti Lady Hawke del 1985 e Il nome della rosa del 1986), alcune abitazioni sono state recuperate e altre sono state convertite a strutture ricettive; il castello, inoltre, ha subito un’importante operazione di restauro e consolidamento. Visiteremo poi Santo Stefano di Sessanio che fa parte del Club dei Borghi più belli d’Italia ed è in effetti tra i più suggestivi del Parco, per l’armonia degli elementi architettonici: un cammeo incastonato tra i monti, grazie alla scelta virtuosa di dar vita ad una “Carta dei valori per Santo Stefano di Sessanio”, che ne ha rilanciato uno sviluppo turistico sostenibile nella forma dell’albergo diffuso. Successivamente ci dirigeremo verso Campo Imperatore che è un vasto altopiano, di origine glaciale e carsico-alluvionale, situato a circa 1800 m di quota in provincia dell’Aquila, in Abruzzo, nel cuore del massiccio del Gran Sasso d’Italia e del Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.   E’ prevista una sosta per la consumazione di un pasto per chi lo vorrà .

Aspetti organizzativiPrenotazione entro giovedì 28 giugno p.v. mediante email o telefonata al 3278238123. La quota di partecipazione è in corso di definizione. Partenza dal Passetto ore 8,00, Piazza Diaz ore 8,05, Archi ora 8,10, Stazione FFSS Ancona ore 8,15. Rientro in Ancona in serata. La visita guidata avrà luogo se si raggiungerà un numero minimo di partecipanti. Riservata ai soci. Offerta promozionale per i non soci che si iscrivono ad Italia Nostra per partecipare per la prima volta alla visita. Il programma potrà subire modifiche.